Acilia, ubriaco crea problemi in bar poi aggredisce carabinieri

0
49
 

I carabinieri di Acilia hanno arrestato A.V. 40enne di nazionalità romena, per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità e per aver aggredito due Carabinieri durante un normale controllo di polizia. Con una telefonata al 112, il gestore di un bar in Piazza San Pier Damiani ha segnalato la presenza nel bar di un avventore ubriaco che arrecava disturbo.

Sul posto, poco dopo, è intervenuta una pattuglia della stazione carabinieri di Acilia ma, quando i militari si sono avvicinati per identificare il cliente, questi si è dapprima rifiutato di fornire i documenti e successivamente li ha aggrediti con calci e pugni.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine è stato bloccato e arrestato con l’accusa di rifiuto di fornire le generalità a pubblico ufficiale e resistenza a pubblico ufficiale.

 

È SUCCESSO OGGI...

Legacoop Lazio ha scritto una lettera aperta alla sindaca Virginia Raggi per chiederle un confronto sulle recenti decisioni della Giunta (Foto Pizzi)

La democrazia partecipata non è solo un click dei 5stelle

Una nota della sindaca Virginia Raggi e dei consiglieri del M5S di Roma Capitale annuncia che, dopo 23 anni dall’ultimo regolamento in materia di partecipazione popolare, è stata presentata una proposta di delibera di...
tuscolano

Esplosione in pieno centro abitato a Cerveteri: intervengono i pompieri

Ieri 26 aprile 2017 alle ore 20.00 circa, i Vigili del fuoco di Cerveteri sono intervenuti per avvenuta esplosione all'interno della cucina di un appartamento sito in via di Gricciano, 14/A a Cerveteri.   i VVF...

Accendono il forno e prendono fuoco: feriti padre e figlia

Una fiammata li ha investiti non appena acceso il forno. Probabilmente per un fuga di gas ieri verso le 19.30 è divampato un incendo in una casa in via di Gricciano, nei pressi di Cerveteri....

Mafia Capitale, quasi 500 anni complessivi di carcere chiesti dai PM per gli imputati

Erano 16 di 46 gli imputati del processo 'Mafia Capitale' che si sono presentati stamane nell'aula bunker di Rebibbia per ascoltare la requisitoria conclusiva dell'Accusa, in attesa della richiesta di condanne che i Pm...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...