Colosseo, operazione contro i “ciceroni” abusivi

0
79
 

I carabinieri insieme agli agenti della polizia provinciale di Roma hanno dato vita a un mirata attività di controllo, finalizzata a scoprire le guide e i servizi turistici abusivi a ridosso della zona archeologica del Colosseo e del Foro Palatino.

Una ventina di carabinieri e agenti in borghese hanno perlustrato con l'obiettivo di scoprire improvvisati "ciceroni” tra i turisti. Su 15 operatori controllati, in gran parte di nazionalità straniera, ben 5 guide sono risultate abusive.

La mancanza della licenza è costata a ognuno di loro 174 euro. A improvvisarsi esperti di storia romana, oltre agli italiani, molti europei, ma anche asiatici. Controllati inoltre 12 procacciatori di turisti sul conto dei quali verranno richieste verifiche fiscali per accertare la regolarità del loro rapporto di lavoro.

È SUCCESSO OGGI...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...