‘‘Froci al rogo vi uccidiamo’’: scritte omofobe al liceo Socrate

0
60
 

Nuovo episodio di omofobia nelle scuole della Capitale. Questa mattina sui cancelli del Liceo Classico Socrate, nello storico quartiere Garbatella, a Roma, è apparsa la scritta “Froci vi uccidiamo. Froci al rogo”.

L’episodio è stato denunciato dagli studenti alla linea verde Gay Help Line, 800.713.713 del Gay Center.

«Si tratta di un nuovo episodio di omofobia, di aggressione e di intimidazione in una scuola di Roma – ha commentato Fabrizio Marrazzo, portavoce Gay Center – Al Liceo Socrate siamo impegnati da cinque anni con gli studenti, i docenti e i dirigenti scolastici in progetti anti-omofobia. Proprio lo scorso anno gli studenti del Socrate hanno vinto il progetto NISO con il video Discriminaction dove raccontavano la loro percezione dell'omofobia – continua Marrazzo – E già per domani è fissato un incontro con gli studenti a scuola, nell'ambito del corso che svolgiamo con loro».

«Il Socrate – ha proseguito Marrazzo – è da tempo una scuola aperta al tema dei diritti degli omosessuali, grazie al supporto dei dirigenti e dei docenti. Evidentemente c'è qualcuno o qualche gruppo organizzato che non apprezza il lavoro che stiamo portando avanti e che cerca di intimidire gli studenti ed i docenti, a cui va la nostra solidarietà. Azioni di questo tipo – ha concluso –  meritano la condanna di tutti e vanno contrastate. Chiediamo al Comune di rimuovere le scritte e alle forze dell'ordine di individuare i responsabili».