Testaccio, fotografo dei vip trovato morto con colpo pistola alla testa

0
72
 

Daniele Lo Presti, il fotografo trovato morto ieri pomeriggio sotto Ponte Testaccio, è stato ucciso da un colpo di pistola alla testa.

A scoprirlo una tac eseguita la scorsa notte all'istituto di medicina legale della Sapienza, dopo che in un primo momento si era pensato a un malore.

Lo Presti, 42 anni lavorava come fotografo per l'agenzia LaPresse ma spesso i suoi scoop venivano pubblicati anche dal sito Dagospia. Era originario di Vibo Valentia ma da una ventina di anni viveva a Roma. Due anni fa era riuscito a immortalare Brad Pitt con un'altra donna prima dell'arrivo di Angelina Jolie e l'anno scorso aveva ripreso Sara Tommasi in pose hot davanti a un bancomat.  

In passato aveva ricevuto minacce intimidatorie: la sua auto era stata incendiata. La squadra mobile sta indagando per omicidio.