Conflitto a fuoco nella Capitale: morto bandito, ferita una guardia giurata

0
145
 

Una rapina ad un portavalori con successiva sparatoria. E' successo in via Carlo Alberto 6, all'Esqulino.

Il conflitto a fuoco tra i rapinatori e le guardie giurate ha causato la morte di uno dei malviventi ed il ferimento grave di una delle guardie. Sul posto i carabinieri. 

L'assalto a un portavalori blindato della Fidelitas è avvenuto intorno alle 13. Il furgone era arrivato di fronte alla Banca Popolare di Sondrio nei pressi della Basilica di Santa Maria Maggiore quando è entrata in azione la banda di tre rapinatori. Le guardie giurate hanno reagito all'assalto aprendo il fuoco: uno dei rapinatori è rimasto ucciso nella sparatoria, mentre una guardia giurata ferita in codice rosso. 

Dopo non molto sono gli altri due ladri sono stati fermati nei pressi di Porta Maggiore dopo essersi dati alla fuga da via Carlo Alberto a bordo di un'autovettura (probabilmente rubata) dopo aver assaltato il furgone portavalori della Fidelitas.

Il terzo malvivente partecipante al colpo è rimasto ucciso sul luogo della rapina. A fermare i due, che ora saranno portati nella caserma di via In Selci, sono stati i militari del Nucleo radiomobile che avevano istituito posti di blocco in tutta la zona del centro dopo l'allarme. E' stata ferita alle gambe e alle braccia la guardie giurate raggiunta dai colpi di rapinatori che hanno assaltato un portavalori in via Carlo Alberto. L'uomo, soccorso dal personale del 118, è stato trasportato all'ospedale San Giovanni e non risulta in pericolo di vita. 

 

 

 

È SUCCESSO OGGI...

Uova contaminate, rilevate due nuove positività dai Nas

"Le attività di controllo da parte dei Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sull'intero territorio nazionale, hanno evidenziato due ulteriori positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata finopril rispetto...
Sgombero Polizia Locale Roma

Roma, nuovo sgombero dei rifugiati accampati a piazza Indipendenza

Nuovo sgombero in corso per i rifugiati accampati in p.za Indipendena davanti allo stabile di via Curtatone sgomberato giorni fa dalle forze dell'ordine. Dopo il completamento, annunciato ieri sera dal Campidoglio, del censimento delle...

Ritmo e musica popolare con Ambrogio Sparagna sabato 26 agosto al Museo di Roma

Tra serenate e cantate popolari, musica di strada e tradizionale, nell’ultimo sabato sera di apertura straordinaria del Museo di Roma sarà impossibile non venire contagiati dal ritmo. Infatti sabato 26 agosto lo splendido palazzo...

Edilizia scolastica, a Pomezia al via i lavori alla scuola elementare Trilussa

Edilizia scolastica a Pomezia: al via oggi i lavori di eliminazione delle barriere architettoniche in via Matteotti all’interno della scuola elementare "Trilussa". I lavori prevedono il rifacimento della pavimentazione dei marciapiedi interni alla scuola e delle...

Alta tensione in piazza Indipendenza, rifugiati: «Non siamo terroristi»

Donne, bambini, giovani e meno giovani, tutti accampati sull'aiuola di piazza Indipendenza con la Polizia che li circonda in attesa di un nuovo sgombero dai giardini.   Con slogan urlati in faccia alle forze dell'ordine come...