Tiburtino, sorpreso a spacciare: arrestato baby pusher

0
28
 

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno arrestato M.V., appena 20enne, trovato in possesso di un ingente quantitativo di droga. Il giovane, abitante nel quartiere tiburtino, è stato fermato dai militari dell’Arma a seguito di un controllo stradale e insospettiti dal suo atteggiamento hanno perquisito un suo garage laddove i carabinieri hanno rinvenuto sequestrato 1 chilo e mezzo di marijuana e 300 grammi di hashish, già suddivisi in ben 800 dosi pronte per essere spacciate.

noltre, sono state rinvenute migliaia di bustine utilizzate per confezionare le dosi e quattro confezioni piene di semi di cannabis indica. L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.