Controlli straordinari a Termini: identificate oltre 200 persone

0
26
 

Pattugliamenti straordinari e posti di controllo nei punti nevralgici intorno alla stazione Termini. Gli agenti del reparto volanti della Questura di Roma, in collaborazione con gli agenti del reparto prevenzione crimine Lazio, della polizia ferroviaria e i vigili urbani di Roma Capitale, nelle ultime 24 ore hanno passato al setaccio le zone più a rischio dell’area, identificando oltre 200 persone.

Controllate anche 56 autovetture e 11 esercizi commerciali, che specie nelle ore notturne vengono spesso frequentate da sbandati e senza fissa dimora che gravitano intorno alla stazione Termini. Durante i controlli due persone, risultate essere colpite da foglio di espulsione a cui non hanno ottemperato, sono state denunciate, mentre altri tre cittadini extracomunitari, non in regola con la documentazione di soggiorno sul nostro territorio, sono stati intimati ed espulsi con relativo decreto. Delle 200 persone controllate, oltre la metà sono risultati essere cittadini stranieri.

Durante le procedure di identificazione, per 25 di loro è stato necessario ricorrere ad ulteriori accertamenti presso l’ufficio Immigrazione di via Teofilo Patini. La posizione di ognuno è ora al vaglio degli investigatori. Sul fronte della viabilità stradale, sono state elevate 18 contestazioni al codice della strada, ritirata anche una patente e due libretti di circolazione.