Marconi, tentano rapina a coppia al mercato rionale

0
29
 

I carabinieri del nucleo radiomobile di Roma hanno arrestato, ieri mattina, all’interno del mercato rionale di vicolo della Vasca Navale, 3 romeni, di 17, 18 e 20 anni, tutti provenienti dal campo nomadi di via Candoni, con l’accusa di tentata rapina in concorso, lesioni personali e minacce. L’episodio è avvenuto all’interno del mercato rionale, che si svolge a ridosso dell’ex cinodromo di viale Marconi la domenica mattina, dove la 18enne, approfittando della confusione della gente, ha tentato di borseggiare una coppia di cittadini del Marocco, un 64enne e la compagna 50enne.

La donna, vistasi scoperta per garantirsi la fuga ha colpito l’uomo con uno schiaffo e dopo averli minacciati si è dileguata tra i vari banchi. Si è ripresentata poco dopo, per compiere quello che non gli era riuscito prima, questa volta in compagnia dei due connazionali. Così dopo aver accerchiato la coppia mentre i complici tentavano di immobilizzare il 64enne, la nomade ha tentato di rapinare la moglie. L’uomo è riuscito a divincolarsi e dopo essersi liberato ha chiesto aiuto ai militari in transito.

L’immediato intervento dei carabinieri ha permesso l’arresto del gruppetto di ladri che sono stati così ammanettati e condotti in caserma. Mentre i maggiorenni sono stati trattenuti nelle celle della caserma, il 17enne è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di Roma Virginia Agnelli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo. La vittima della tentata rapina è stata invece soccorsa e trasportata al pronto soccorso C.T.O. dove i medici le hanno riscontrato un trauma facciale ed escoriazioni multiple sul volto e dimessa con alcuni giorni di prognosi.