Porta Maggiore, tentano furto in sede società taxi: arrestati 3 romeni

0
35
 

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato la scorsa notte, 3 cittadini romeni, di 23, 26 e 28 anni, con l’accusa di tentato furto aggravato. I 3, senza fissa dimora, hanno fatto irruzione nella sede di una società di taxi capitolina, in via Passalacqua, nei pressi di Porta Maggiore.

Dopo aver forzato la porta d’ingresso, i ladri hanno cercato oggetti di valore, tra cui computer ed altro materiale informatico da poter ricettare, ma sono stati bloccati dall’intervento dei militari che li avevano già notati nella zona nel corso di un controllo. Una volta ammanettati, grazie anche al rinforzo delle altre pattuglie dell’Arma intervenute sul posto, sono stati accompagnati in caserma e trattenuti in attesa di essere processati con il rito direttissimo.

Gli arnesi da scasso rinvenuti sul posto e utilizzati per compiere il furto sono stati sequestrati.