Ladispoli, traffico stupefacenti in stazione: 8 giovani in manette

0
33
 

Dalle prime luci dell’alba, i carabinieri della compagnia di Civitavecchia stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, agli arresti domiciliari e di sottoposizione all’obbligo di dimora a carico di 8 giovani, tutti di Ladispoli, responsabili di detenzione illecita finalizzata allo spaccio di stupefacenti.

L’indagine durata circa due anni ha consentito di accertare che gli otto indagati, principalmente in Ladispoli, gestivano nei pressi della locale stazione ferroviaria un fiorente giro di spaccio di hashish, del quale si approvvigionavano a Roma.

Nel corso delle attività tecniche sono stati effettuati alcuni riscontri che hanno comportato la segnalazione alla Prefettura di Roma degli assuntori di stupefacenti ed è stato arrestato in flagranza uno degli indagati.