Garbatella, stalker 20enne arrestato dai carabinieri

0
33
 

I carabinieri della stazione Roma Garbatella hanno arrestato un 20enne di origini domenicane per stalking nei confronti della sua ex, una 22enne romana. Proprio ieri mattina, la ragazza aveva deciso di denunciare ai carabinieri il suo ex a causa delle ripetute minacce e atti persecutori che subiva dall’uomo dopo l’interruzione della loro relazione sentimentale.

Quando la vittima è tornata a casa, in via Giovanni de Marignolli, alla Garbatella, ha visto il suo ex che, come al solito, era nei pressi della sua abitazione ad attenderla. La donna ha immediatamente chiamato i carabinieri, che conoscevano ormai la situazione e sono subito intervenuti. I militari dell’Arma hanno immediatamente individuato e fermato il 20enne che, perquisito, è stato trovato in possesso di un coltello lungo ben 17 centimetri, di cui non ha saputo dare spiegazioni valide in merito all’uso che doveva farne.

Così, i carabinieri hanno evitato il peggio ed hanno arrestato l’uomo che, accusato di atti persecutori e porto abusivo di armi, è stato tradotto presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’arma è stata sequestrata.