Tor Tre Teste, bomba a mano in cassonetto per liberare casa: denunciato

0
63
 

La segnalazione è giunta da personale dell’Ama che, nel corso del consueto giro lavorativo, si è accorto che tra l’immondizia presente in via Aristide Staderini, a Tor Tre Teste, vi era anche una bomba a mano. Il personale ha subito avvisato una pattuglia in transito del commissariato Prenestino e in breve è scattato il piano coordinato per mettere in sicurezza l’area.

Sul posto sono giunti gli artificieri della Polizia di Stato, gli uomini della Scientifica ed i Vigili del Fuoco. Gli artificieri hanno provveduto a mettere in sicurezza l’ordigno, che hanno appurato essere una bomba a mano italiana risalente agli anni ’70, in pessime condizioni ma comunque ancora attiva. Dall’ulteriore ispezione dei cassonetti adiacenti sono state rinvenute anche 36 cartucce cal. 30, allo stato ritenuto munizionamento comune.

Sono partite a questo punto le indagini per risalire a chi si fosse disfatto di tale materiale, che poteva potenzialmente costituire un grave pericolo per l’incolumità dei passanti. Esaminando alcune carte rinvenute nel cassonetto, i poliziotti hanno rilevato il nominativo di un 62enne italiano, abitante nelle vicinanze di via Aristide Staderini. In breve è stata individuata l’abitazione dell’uomo che, alle contestazioni dei poliziotti, ha subito confessato di aver aver gettato vario materiale nel cassonetto, tra cui la bomba a mano ed i proiettili, avendo la necessità di liberare l’abitazione in cui aveva abitato in passato, per cederla a terzi.

Avendo prestato servizio militare negli anni ’70, al momento di congedarsi si era appropriato della bomba a mano e dei proiettili come ricordo. Per lui, a questo punto, è scattata la denuncia per detenzione di munizionamento comune e di arma da guerra.

È SUCCESSO OGGI...

Problemi alla gola per due militari sotto il tunnel della metro: ma è un...

Falso allarme chimico nel tunnel della metro A che va da Porta Pinciana alla stazione Spagna. Alle ore 11.15 una guardia giurata e un militare hanno avvertito problemi alla gola, immediatamente hanno allertato i...

Terribile incidente, si scontrano due auto: traffico in tilt

Disagi e grande traffico già alle prime ore di domenica 25 giugno per via di un incidente avvenuto a Roma, sul Grande Raccordo Anulare tra le uscite Ardeatina e Appia, in carreggiata esterna. A scontrarsi,...
regione lazio

Sulle macerie di Amatrice Pirozzi attacca e la Regione si difende

Covava da tempo la polemica fra il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e la Regione sulla rimozione delle macerie, a suo avviso gravemente in ritardo e tale da ipotecare la ripresa economica e sociale nelle...

Botte, sputi e insulti alla compagna: allontanato dalla polizia

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate: questi i reati contestati ad un romeno di 64 anni. Vittima, la compagna. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Fiumicino si sono presentati a...

Rubava le offerte della chiesa con un metro allungabile

Dopo circa un mese, è stato nuovamente “pizzicato” in chiesa a rubare le monete dalle cassette delle offerte. In manette è finito ancora una volta un 45enne romano, con precedenti, questa volta arrestato dai...