Acilia, è giallo: la ragazza uccisa a coltellate era già stata ricoverata 5 volte in 8 anni

0
91

Alessandra I., la 30enne trovata ieri sera riversa in un lago di sangue in via della Riserva del Pantano 28, tra Ostia e Acilia, e poi morta per ferite da taglio durante il trasporto in ospedale, negli ultimi otto anni si era recata diverse volte al pronto soccorso dell’ospedale Grassi.

Cinque gli accessi registrati della giovane donna tra il 2005 e il 2013, in almeno due casi per trauma cranico, che erano stati spiegati come incidenti stradali o domestici. L’ultimo il 15 marzo scorso per una “riferita” caduta mentre era alla guida del suo scooter.

In un altro caso si era fatta medicare ferite ad un piede, su cui le sarebbe caduta una batteria, e poi delle escoriazioni sulle mani.

Inoltre, a quanto si è appreso sempre da fonti sanitarie, la ragazza in passato era stata ricoverata tre volte nel reparto di psichiatria del nosocomio del litorale per motivi legati ad una depressione.

È SUCCESSO OGGI...

Svuotano cantine di uno stabile con oggetti di valore: ripresi dalle telecamere

Hanno scelto una serie di cantine da “svuotare” in un complesso condominiale di via Luigi Lilio, nella zona di Tor Carbone. Quindi, dopo essere entrati indisturbati, hanno scelto numerosi oggetti di valore, tra cui un...

Parcheggiatore abusivo aggredisce una ragazza che si è rifiutata di pagare

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un parcheggiatore abusivo 40enne, del Bangladesh, con precedenti e irregolare in Italia, che ha tentato di estorcere denaro a una 24enne romana. Ieri pomeriggio, in piazza Giuseppe...

Agente fuori servizio rincorre quattro giovani rapinatori: arrestati

Fondamentale, nell’arresto di tre rapinatori, è stato il ruolo di un agente della Polizia di Stato della Polaria di Ciampino che, libero dal servizio, ha visto quattro ragazzi accerchiare un loro coetaneo e strappargli...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...
Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...