Pisana, rubavano scooter per poi smontarli e rivendere i pezzi: tre denunce

0
85
 

Dopo alcuni mesi di appostamenti, gli investigatori del commissariato Monteverde, hanno scoperto ieri alla Pisana una vera e propria officina a cielo aperto dove gli scooter, rubati prevalentemente nella zona, venivano smontati. Le indagini sono partite a seguito di una serie di furti avvenuti negli ultimi mesi, che hanno messo in allarme gli agenti del commissariato.

Le indagini hanno permesso di individuare la base operativa in un casale su via della Pisana, sul retro della quale si trovava l’”officina”. Nella giornata di ieri gli agenti hanno fatto irruzione all’interno e hanno sorpreso 3 persone intente a smontare uno dei mezzi appena rubati. Alla vista dei poliziotti due uomini sono fuggiti, ma il terzo è stato fermato. Dalle indagini è emerso che i tre, tutti cittadini marocchini, rubavano e immediatamente smontavano gli scooter. I singoli pezzi, poi, venivano subito imballati e stipati in un piccolo magazzino accanto alla cascina, in attesa di essere rivenduti.

I furti degli scooter venivano effettuati caricando i mezzi su un furgone, anch’esso ritrovato parcheggiato nelle vicinanze. Fatti i dovuti accertamenti gli agenti sono risaliti all’identità anche dei due complici dileguatisi. I tre connazionali sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria con l’accusa di furto e ricettazione.

È SUCCESSO OGGI...

Frosinone, venerdì in scena la grande Orchestra sinfonica russa

Grande attesa, a Frosinone, per la serata-evento organizzata dal Comune in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e l’Ambasciata della Federazione Russa in Italia. Venerdì 18 agosto, alle 21, la rinnovata e suggestiva...

“Rajche”, Subiaco svela le sue radici più profonde in tre giorni di festa

La città dei monasteri è pronta a svelare le sue radici più profonde. O meglio le “rajche”, come si dice nel dialetto di Subiaco, che traggono la linfa vitale da tradizioni, musiche, artigianato e...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...

Roma, movida sotto la lente dei carabinieri: arresti e multe salatissime

Non conosce sosta l’attività di prevenzione e controllo svolta dai Carabinieri di Roma nelle zone della cosiddetta Movida. Sono molti, infatti, i servizi orientati nelle zone maggiormente frequentate da chi - romani e turisti –...

Atac: «Non esiste alcun “documento riservato”, nessun pericolo sicurezza»

«Con riferimento all'articolo apparso oggi sulle pagine del Messaggero dal titolo "Atac, nuovo sos sicurezza. Sui treni della metro A maniglie d'allarme ko", Atac precisa che non esiste alcun "documento riservato", ma solo una...