Sant\’Angelo Romano: deteneva droga nonostante fosse ai domiciliari

0
105
 

Nonostante fosse agli arresti domiciliari un giovane 26enne continuava la sua attività illecità di spaccio. Ieri i militari della stazione di Sant’Angelo Romano hanno rinvenuto alcune decine di grammi di marijuana e hashish e tutto il materiale occorrente per confezionare dosi di stupefacente all’interno della sua cameretta, tra cui un “trita erba” e numerose bustine per confezionare le singole dosi ponte per essere immesse nel mercato illecito di Sant’Angelo Romano.

A quanto pare la tentazione per il guadagno facile è troppo forte, infatti il giovane era stato arrestato a Roma il 13.04.2013, sempre per reati in materia di stupefacente. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Roma Rebibbia, dove rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria per rispondere del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.

È SUCCESSO OGGI...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...

Carpineto Romano, Busker Festival: l’arte di strada nei vicoli storici

Si rinnova per il 28esimo anno consecutivo il festival di artisti di strada da sempre amato e seguito: il Carpineto Romano Busker Festival, con due giorni unici di teatro, musica, performance e installazioni artistiche all'insegna della libertà.   Dal 1990...

All’Ombra del Colosseo è l’ora del Geppo Show

Martedì 22 agosto alle ore 21.45, per la prima volta sul palco di All’Ombra del Colosseo nella nuova location del Parco del Colle Oppio, Geppo con il suo Geppo Show. Il nome Geppo nasce dalla passione di Simone...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...