Tor Vergata, spacciavano nei pressi del seggio elettorale: arrestati due studenti romani

0
75
 

Sono stati arrestati ieri due romani di 17 e 18 anni sorpresi a spacciare nei pressi di un seggio elettorale.

I due giovani, in piena attività elettorale, si erano piazzati sul pianerottolo delle scale di un istituto scolastico ubicato in zona Tor Vergata. Il loro atteggiamento sospetto e la prolungata permanenza nello stesso punto aveva insospettito i due carabinieri in servizio di vigilanza al seggio elettorale.

I militari li hanno tenuti sotto controllo fin quando li hanno sorpresi a cedere dosi di marijuana a un loro cliente.

I pusher, entrambi incensurati, sono stati accompagnati in caserma in attesa di essere processati con rito direttissimo. L’acquirente è stato invece segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo.

È SUCCESSO OGGI...

Molesta la ex con messaggi e telefonate: sequestrato un arsenale

È finito con la denuncia a piede libero per atti persecutori del suo aguzzino e con il sequestro di 2 fucili, 2 pistole e una balestra completa di frecce, l’incubo di una barista romana,...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...

Roma, movida sotto la lente dei carabinieri: arresti e multe salatissime

Non conosce sosta l’attività di prevenzione e controllo svolta dai Carabinieri di Roma nelle zone della cosiddetta Movida. Sono molti, infatti, i servizi orientati nelle zone maggiormente frequentate da chi - romani e turisti –...