Ostia, picchia la moglie sotto effetto alcool: arrestato

0
29
 

Ieri sera, i carabinieri di Ostia hanno arrestato C.M., un 42enne romeno pregiudicato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. Poco dopo le 20, i militari della locale stazione son stati inviati presso una abitazione di Nuova Ostia, dove una donna aveva fatto richiesta di intervento al 112 perché in balia del proprio marito che continuava a picchiarla.

Giunto sul posto hanno infatti trovato l’uomo, sotto l’effetto dell’alcool, che aveva aggerdito per l’ennesima volta la propria consorte. Non contento si è scaglaito contro gli uomini dell’arma che con non poca fatica sono riusciti a immobilizzarlo e a trarlo in arresto. La donna è stata fatta curare presso il locale pronto soccorso per delle lesioni lievi, mentre per l’uomo si sono aperte le porte delle aule del Tribunale di Roma, piazzale Clodio, per il rito direttissimo.

Sempre nella serata di ieri, i carabinieri di Ostia hanno arrestato S.F., un disoccupato, romano, di 39 anni, pregiudicato. Non erano ancora le 22.30 quando, a seguito di una segnalazione al 112, è intervenuta una pattuglia presso questa via Alessandro Montagna, poiché era stata segnalata una persona che si era introdotta all’interno di un cantiere edile, scavalcando la recinzione.

I militari giunti sul posto hanno sorpreso il ladro mentre era intento a caricare su di un carrello dei tubi in metallo per la costruzione di ponteggi appena asportati dall’interno del cantiere. Il materiale è stato restituito all’avente diritto e l’uomo è stato accompagnato presso le aule del Tribunale di Roma, piazzale Clodio, per la celebrazione del rito direttissimo.