Pomezia, aggressione al sindaco grillino: oggi il processo ai due arrestati

0
54
 

Una piazza piena di solidarietà, quella che si è vista ieri a Pomezia, con tanti cittadini che hanno ascoltato da “sotto in su” e tra gli applausi la conferenza stampa del sindaco Fabio Fucci che ha spiegato i motivi dell’aggressione subita il giorno precedente dallo stesso Fucci, dal vicesindaco Elisabetta Serra e da un agente della polizia municipale da parte di una venditrice ambulante e dell’organizzatore delle fiere di bancarelle che annualmente riempiono le strade di Torvaianica.

Fucci, insieme ad Elisabetta Serra, agli assessori Filippone, Mattias e Sbizzera e al consigliere Raspa, tutti coinvolti nei fatti, ha ricostruito l’accaduto, a partire dalla volontà di rilanciare la città attraverso iniziative di qualità, tradotta nella delibera che traccia le linee di indirizzo per le attività dell’estate 2013 e che vede scomparire le fiere di cianfrusaglie.

«Abbiamo incontrato commercianti, associazioni e cittadini per un confronto sulle attività per l’estate. Gli ambulanti hanno richiesto un’ulteriore riunione con il sindaco e il 26 ho ricevuto personalmente un loro delegato, Walter Fedele, che però ha lasciato la stanza visibilmente alterato. Usciti dal palazzo, siamo stati accolti da urla e insulti di un gruppo di ambulanti, che in pochi minuti dalle parole sono passati ai fatti. Una donna ha minacciato e poi aggredito fisicamente la vicesindaco, che non ha reagito. Sono intervenuti i vigili per cercare di sedare gli aggressori, ma nel contempo è sopraggiunto anche Fedele che si è scagliato con violenza contro di me».

Fucci e Serra si sono recati al pronto soccorso e poi dai carabinieri per la querela, ma nel frattempo sia Fedele che la donna sono stati messi agli arresti domiciliari e per loro questa mattina ci sarà il processo per direttissima. Solidarietà all’Amministrazione da parte del Prefetto di Roma e del presidente della Regione Lazio.

Maria Corrao

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Arrestata a Roma borseggiatrice “da record”

I Carabinieri della Stazione di Roma Quirinale hanno arrestato per la 44esima volta una donna di 25 anni, di origini slave, domiciliata nel campo nomadi di via Pontina, all’opera, facendo anche da tutor ad...
tuscolano

Roma, cane litiga con i padroni e si riifuta di rientrare a casa

Litiga con la padrona e si rifiuta di rientrare in casa. Questa l'incredibile storia di un anziano cane di razza yorkshire soccorso dai vigili del fuoco dopo la segnalazione di alcuni passanti. La notizia è...
Vino e arte che passione, grande evento a Roma

Vino e arte che passione, degustazioni e visite guidate al Casino dell’Aurora Pallavicini

Un’occasione unica per degustare il meglio della nostra produzione vinicola italiana esplorando i segreti di alcune opere inedite dell’arte antica. La straordinaria cornice del Casino dell’Aurora Pallavicini aprirà i suoi spazi in via esclusiva...
Sequestro-Polizia ladispoli

Massacrato e derubato nella notte a Ladispoli: gravissimo

Violenza nelle strade di Ladispoli, nella notte appena trascorsa. Un cittadino straniero di origine nigeriana è stato aggredito, colpito con calci e pugni, e derubato borsello che portava con sé, contenente documenti ed effetti...

25 Aprile, a Roma una festa ad alta tensione

Gli appelli di istituzioni e associazioni tra cui quello del presidente del Senato, Pietro Grasso, non hanno avuto effetto e a Roma la festa della Liberazione, come lo scorso anno, sara' divisa in due:...