Velletri, beccati in casa con la coca

0
90
 

Il nucleo radiomobile della compagnia carabinieri di Velletri ha arrestato un cinquantottenne veliterno che nella sua abitazione deteneva diversi grammi di cocaina. I militari, che avevano notato la costante frequentazione dell'appartamento da parte di tossicodipendenti, hanno svolto un prolungato servizio di osservazione volto ad accertare chi fossero esattamente le persone che abitavano nella casa, al termine del quale hanno eseguito una perquisizione domiciliare.

Dopo approfondite ricerche i militari hanno rinvenuto, nascosta in un anfratto, una modesta dose di cocaina, ma quel che ha convinto i carabinieri che la sostanza fosse detenuta ai fini di spaccio è stata la presenza di una grande quantità di materiale evidentemente utilizzato per il confezionamento e per il taglio della sostanza.

L’uomo era inoltre in possesso senza un giustificato motivo (in quanto disoccupato) di una notevole somma di denaro in contante, che è stata ritenuta provento di attività di spaccio. Contestualmente è stata denunciata in stato di libertà per concorso nel reato la convivente trentenne di nazionalità romena. Convalidato l’arresto, l’uomo sarà processato per direttissima il mese prossimo presso il tribunale di Velletri.

È SUCCESSO OGGI...

fucile

Infastidito dagli schiamazzi dei ragazzini, gli spara col fucile

Spara ad altezza d'uomo su un gruppo di ragazzini tra i 12 e i 15 anni perché infastidito dai loro schiamazzi. Il gruppetto stava giocando in strada quando l'anziano, fuori di sè, ha imbracciato...

Ruba vestiti in un negozio sportivo e scappa

Gli agenti della polizia di Stato della Sezione Nibbio, in servizio di pattuglia con le moto, intervenuti ieri pomeriggio a Roma in via del Corso per la segnalazione di un furto, hanno arrestato un...

3 milioni di euro in orologi e gioielli: smascherato il “tesoretto” della camorra

Non è sfuggito ai carabinieri nemmeno il "tesoretto" che la mala in affari a Roma nascondeva in locali e appartamenti nella sua disponibilità: la scorsa notte, dopo i 23 arresti e i beni per...

Aggredito durante una visita domiciliare: disavventura per un medico

La Fimmg Lazio denuncia l'ennesimo episodio di aggressione di un medico della continuità assistenziale avvenuto la scorsa notte nella zona di Fiano Romano, picchiato durante una visita domiciliare, fortunatamente in questo caso la presenza...

Scippa una donna al ristorante e si dà alla fuga

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Viminale, hanno arrestato una giovane 19enne di origini cubane, per il reato di furto aggravato. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i poliziotti...