Castelli Romani, pipistrello cade nel giardino di una scuola: lo salva una maestra (FOTO)

0
56
 

Pisolo little bat” è questo il nome con cui un pipistrello appena nato è stato battezzato dai figli di un’insegnante di una scuola materna dei Castelli Romani che l’ultimo giorno di scuola, lo scorso venerdì, lo ha salvato da morte certa. Il piccolo chirottero, che appartiene a un ordine di mammiferi placentati, è con molta probabilità caduto in volo alla mamma ed è “atterrato” nel giardino di una scuola materna dei Castelli. I bambini, che lo hanno trovato mentre giocavano, hanno subito chiamato la maestra per mostrarle la scoperta.

Essendo protetto dalla legge, l’insegnante si è messa in contatto con Arf (Associazione recupero fauna) e Lipu (Lega italiana protezione uccelli), ma nessun volontario è potuto intervenire immediatamente. L’insegnante allora consigliata dai volontari ha messo il pipistrello in una scatola con dei fori e lo ha portato a casa, visto che la scuola chiudeva quello stesso giorno per le vacanze estive. Lo ha nutrito con del latte di capra attraverso una piccola siringa senza ago per ben quattro giorni.

La maestra si è presa quindi cura di “Pisolo little bat”, e sempre con i suggerimenti dei volontari gli ha messo nella scatola una bottiglietta di acqua calda con un panno, per fargli sentire il calore “materno”. Lunedì il piccolo pipistrello è stato consegnato ai volontari che lo hanno trovato in buona salute. Le cure amorevoli non gli sono mancate e non gli mancheranno nei prossimi giorni, in attesa che possa presto diventare autonomo e spiccare il volo.

(gds)