Roma, Dragoncello: due giovani spacciatori arrestati dai carabinieri

0
61
 

A distanza di poche ore, due spacciatori sono finiti nella rete dei carabinieri di Acilia. Questa volta a finire in manette sono stati due giovani romani, entrambi incensurati. Poco dopo la mezzanotte, l’attenzione di due carabinieri che stavano pattugliando la zona di Dragoncello è stata attratta dalla presenza di due giovani sospetti che viaggiavano a bordo di una Citroen Saxo. 

I militari hanno quindi intimato l’alt ma loro, anziché fermarsi, hanno accelerato la marcia lanciando una busta dal finestrino. Dopo aver recuperato la busta, nella quale sono stati rinvenuti circa 100 grammi di marijuana e 3 di hashish, i militari hanno innescato un breve inseguimento bloccando l’auto in via Vincenzo Petra.

I due occupanti, identificati per M.A. e G.S. di 19 e 22 anni, entrambi disoccupati, hanno ammesso le loro colpe per cui sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.