Centocelle, sorpreso a rubare gasolio: 33enne arrestato

0
29
 

La scorsa notte i carabinieri, nel corso di un normale controllo del territorio, hanno arrestato con l’accusa di sequestro di persona e rapina aggravata, un romano di 33 anni, già noto alle forze dell’ordine. Poco prima il 33enne, in via dei Glicini, nel quartiere di Centocelle, stava tentando di asportare del gasolio dai serbatoi di alcuni veicoli in sosta di una società cinematografica impegnata nelle riprese, quando è stato sorpreso da un romano di 61 anni che aveva proprio il compito di vigilare. Per tutta risposta il rapinatore lo ha minacciato con un coltello e si è fatto consegnare il portafogli, con all’interno 20 euro, e il cellulare.

Non contento, l’aggressore, sempre sotto la minaccia del coltello, ha spinto l’uomo prima a caricare un paio di taniche di gasolio poi a salire in macchina alla ricerca di un bancomat da dove prelevare ulteriori soldi.

La vittima con il coltello puntato alla gola si è fermato a uno sportello in viale Alessandrino. Alcuni carabinieri di pattuglia in transito li hanno notati, intuendo che c’era qualcosa di strano. Dopo il tentativo iniziale di inventare alcune scuse, il 33enne è stato ammanettato e portato in caserma. Nella notte il rapinatore è stato condotto presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

window.___gcfg = {lang: \’it\’}; (function() { var po = document.createElement(\’script\’); po.type = \’text/javascript\’; po.async = true; po.src = \’https://apis.google.com/js/plusone.js\’; var s = document.getElementsByTagName(\’script\’)[0]; s.parentNode.insertBefore(po, s); })();