Tor di Valle cambia dopo 55 anni

0
149
 

Tor di Valle cambia proprietario. Dopo 55 anni di attività lo storico impianto che ha chiuso all’agonismo il 1 febbraio scorso, lunedi con la consegna delle chiavi da parte della Sais alla società acquirente dell’impianto, la Eurnova, dirà, con tutta probabilità, la parola fine su un pezzo di storia della Capitale: al suo posto lo stadio della Roma calcio.

L’ippodromo Tor di Valle prende il nome dall’omonima zona della Capitale, a sud nell’ex XII municipio (ora IX). La struttura, dove si corrono gare di trotto, fu inaugurata il 26 dicembre del 1959, dopo oltre un anno di lavori che iniziarono nel giugno del 1958 con circa 250 persone al giorno impiegate. Negli oltre 50 anni di attivita'' dell’ippodromo, si ricordano le vittorie di Tornese nell’omonimo Gran Premio, che poi si chiamerà Gran Premio Gaetano Turilli

Negli anni successivi, inoltre, Tor di Valle è stata anche sede di avvenimenti extra sportivi: qui hanno infatti cantato artisti italiani e stranieri come Antonello Venditti, Cranberries, Gino Vannelli, George Benson, Alex Britti. Ma non solo musica, sport o arte. Tor di Valle, l’ippodromo, non ha fatto solo gioire, cantare o commuoversi. Quello che dall’1 febbraio 2013 non ha più visto i cavalli prendere parte a gare di trotto, è stato anche teatro di avvenimenti tragici, episodi di cronaca che resteranno nella storia di Roma. Basta citare la Banda della Magliana. Sul gioco delle corse, infatti, la malavita dell''epoca era entrata a piedi uniti. Il 25 luglio del 1978, solo per citare un fatto, il parcheggio davanti all’ippodromo fu teatro di un omicidio eccellente nel mondo della malavita. A morire, colpito da ben 9 proiettili sparati da due uomini, fu Franco Nicolini, meglio conosciuto come “Franchino er criminale” per la sua fama da duro.

È SUCCESSO OGGI...

“Attenzione al basso livello del Tevere”: l'allerta della Capitaneria di Porto

Autorità Tevere a Raggi: «250mila romani a rischio alluvione»

Oltre 250.000 cittadini dell'area metropolitana di Roma sono soggetti a stato di rischio idraulico anche di fronte a piogge, temporali e precipitazioni "non estreme", a causa dell'assenza o carenza di manutenzione per circa 700...

Roma, a bordo di uno scooter le ruba la borsetta e la trascina a...

A bordo di uno scooter, si è avvicinato alle spalle della vittima e, dopo averle afferrato la borsa che portava a tracolla, l’ha trascinata a terra per alcuni metri fino a quando questa non...
Dries Mertens e Dusan Basta in Lazio-Napoli (Foto Pizzi)

Ss Lazio, sfortuna e panchina corta: ora tutto è nelle mani di Inzaghi

La Dea Bendata è cieca, ma la sfortuna ci vede benissimo. Si sintetizza un po' in questa frase Lazio-Napoli. La squadra biancoceleste parte bene e per un tempo imbriglia le trame partenopee andando anche...
mense scolastiche

Campidoglio, sabato 23 settembre incontro su alimentazione nelle scuole

Famiglie, insegnanti e pediatri sono gli ‘attori’ fondamentali, ognuno con compiti precisi, nella scelta del regime alimentare da applicare al bambino in età prescolare e scolare. Occorre, quindi, garantire un costante coordinamento e un’interazione...
Pil Istat

Con documenti falsi tentano di aprire un libretto postale, la truffa finisce male

I due truffatori, arrestati dalla Polizia di Stato, pensando di farla franca, si sono presentati allo sportello di un ufficio postale, tentando di aprire un libretto di risparmio. La direttrice però, insospettita dai documenti che...