Ostia, pusher egiziano arrestato dai carabinieri

0
27
 

Ieri sera, a conclusione di una mirata attività di controllo e prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti sul territorio di Ostia, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un pregiudicato egiziano con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Già da qualche giorno i militari seguivano i suoi movimenti fino a che, ieri sera, alle 22:30 circa, è stato sorpreso in flagranza mentre cedeva una dose di hashish a un tossicodipendente del luogo. I carabinieri, che per lo specifico servizio si erano nascosti tra le auto in sosta con abiti civili, sono intervenuti tempestivamente bloccando lo spacciatore. Nel corso della perquisizione, l’uomo è stato trovato in possesso di altri 7 grammi della medesima sostanza che celava tra gli indumenti.

Il 30enne senza fissa dimora, nullafacente e noto alle forze dell’ordine è stato tratto in arresto e sarà processato nelle aule del Tribunale di Roma. Il suo “cliente” è stato invece segnalato al Prefetto di Roma per i provvedimenti amministrativi di competenza.