Roma, San Lorenzo: scippatore nei guai

0
21
 
Due ristoranti in via degli Equi e via del Latini, a Roma. Questi gli obiettivi individuati da uno scippatore che, nella serata di ieri, ha “colpito” per due volte consecutive. Vittime due donne – clienti dei due locali – sorprese durante la cena. Le due, una volta accortesi della mancanza della borsetta hanno chiamato il 113 raccontando l'accaduto all'operatore della sala operativa della questura.

In particolare, una delle due donne ha anche fornito la descrizione del possibile autore del furto; un uomo era infatti stato notato – per pochi minuti – aggirarsi all'interno del ristorante. Sul posto è stata inviata una pattuglia del reparto volanti che, insieme agli agenti del commissariato San Lorenzo, ha effettuato una battuta in zona individuando in largo Edoardo Talamo un uomo somigliante alle descrizione.

Alla vista della polizia quest'ultimo è scappato, ma è stato raggiunto e bloccato dopo pochi metri. Perquisito, è stato trovato in possesso di numerosi oggetti tra cui alcuni telefoni cellulari, una macchina fotografica, 5 collanine d'oro, 5 bracciali d''ro oltre a circa 1300 euro i contanti. Parte di questo materiale era contenuto all'interno delle due borse delle donne vittime della serata, e quindi successivamente restituito, mentre tutta l'altra refurtiva veniva sequestrata in quanto probabile provento di altre ''imprese'' dell'uomo.

A poca distanza, successivamente, un'altra volante ha ritrovato in terra una borsetta di una delle vittime, di cui l'uomo si era probabilmente disfatto dopo averne prelevato il contenuto. Identificato per G.S., 46enne senegalese già noto alle forze di polizia, è stato arrestato per il reato di furto aggravato. (Dire)