Roma, controlli antiborseggio: arrestati 10 rom

0
70
 

Proseguono i servizi antiborseggio dei carabinieri a tutela dei turisti e dei cittadini della Capitale. Dopo l’ondata di arresti dei giorni scorsi, ieri altri 10 borseggiatori sono caduti nella rete dei militari che, anche in abiti civili, sorvegliavano i principali luoghi turistici e i mezzi pubblici.

Gli arrestati sono tutti nomadi di età compresa tra i 17 e i 45 anni, appartenenti ai campi nomadi di via Pontina e di Castel Romano. In particolare, gli episodi sono avvenuti all’interno di Villa Broghese, Via dei Fori Imperiali, a bordo del famigerato autobus “64” e nei pressi delle fermate metropolitane, “Castro Pretorio”, “Lepanto”.

Le vittime erano tutti turisti provenienti dall’India, Inghilterra e Messico. La refurtiva, oltre 2mila euro in contanti, banconote estere, carte di credito ed oggetti personali, è stata restituita alle vittime.

Tra i 10 ladri, accusati di furto e tentato furto aggravato, nove sono stati accompagnati in caserma in attesa di essere processati con il rito per direttissima mentre una 17enne è stata accompagnata presso il centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...

Ruba vestiti in un negozio sportivo e scappa

Gli agenti della polizia di Stato della Sezione Nibbio, in servizio di pattuglia con le moto, intervenuti ieri pomeriggio a Roma in via del Corso per la segnalazione di un furto, hanno arrestato un...

Si finge invalido per derubare un’anziana: ecco la sua tecnica

Un Carabiniere libero dal servizio in forza al Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante ha arrestato un romano di 30 anni, con precedenti, subito dopo aver strappato una collana d'oro dal collo di...

Ricercato arrestato in aeroporto: uccise un uomo nel 2015

I carabinieri di Padova, in collaborazione con la Polizia di Frontiera Aerea di Roma Fiumicino, hanno dato esecuzione ad un arresto, firmato dalla Procura della Repubblica di Padova, nei confronti di un 23enne moldavo, ricercato...

Da una borgata all’altra in motorino per spacciare cocaina

É stato bloccato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene Serpentara, a bordo del suo scooter in Via Ugo Ojetti, con 426 dosi di cocaina pronte ad essere smerciate al Tufello, borgata...

Aggredito durante una visita domiciliare: disavventura per un medico

La Fimmg Lazio denuncia l'ennesimo episodio di aggressione di un medico della continuità assistenziale avvenuto la scorsa notte nella zona di Fiano Romano, picchiato durante una visita domiciliare, fortunatamente in questo caso la presenza...