Roma, Porta Portese: vendevano iPhone e iPad rubati

0
57
 

Ieri, nell’ambito dei consueti controlli domenicali effettuati al mercato di Porta Portese, i carabinieri hanno denunciato per ricettazione tre stranieri sorpresi a vendere numerosi apparecchi tecnologici tra cui iPhone e iPad.

I militari dell’arma erano tra i banchi del mercato quando hanno notato i tre stranieri, due tunisini di 26 e 36 anni e un marocchino di 28 anni, accanto ad una bancarella. Alla vista dei militari, i tre hanno assunto un comportamento sospetto cercando di nascondere la merce.

A quel punto è scattato il controllo che ha permesso ai carabinieri di rinvenire 33 iPhone, 1 iPad, 26 cellulari di varie marche, 1 pc portatile, 45 sim card e 9 memory card. Tutto il materiale è stato sequestrato per accertamenti e i tre sono stati denunciati a piede libero con l’accusa di ricettazione.