Pomezia, discarica alla Selvotta: c’è il secco “no” dell’Amministrazione comunale

0
52
 

Rifiuti e discariche tornano a far discutere. L’ipotesi di una discarica su via Laurentina ha scatenato nei giorni scorsi manifestazioni di protesta da parte di cittadini e comitati di Pomezia contrari a veder sversare nel proprio territorio i rifiuti della capitale.

L’ipotesi, che nelle ultime ore sembra meno realistica visti i problemi idrogeologici riscontrati sul sito, riceve l’ennesimo “no” da parte dell’Amministrazione comunale di Pomezia, guidata dal sindaco Fucci e dal Movimento 5 Stelle, da sempre in prima linea per la difesa dell’ambiente e della salute dei cittadini, nonché per la diffusione di una gestione sostenibile dei rifiuti.

«L’Amministrazione pometina esprime la propria totale contrarietà all’ipotesi di una discarica sul territorio – dichiara l’assessore Lorenzo Sbizzera –, un territorio già sufficientemente preso di mira». Nel comune, infatti, esiste una discarica di amianto, a Valle Caia e poi a pochi chilometri di distanza c’è anche la discarica di Roncigliano. «Su quet’ultima – aggiunge Sbizzera – pesa inoltre la costruzione dell’inceneritore a cui ci stiamo opponendo, insieme a cittadini e comitati, con tutti gli strumenti a nostra disposizione».

«Credo sia assolutamente necessario ed urgente – conclude -, e le emergenze a cui assistiamo quotidianamente ne sono la dimostrazione, attivare politiche di riduzione, differenziazione e riuso dei rifiuti, in modo da ridurre a monte il ricorso alle discariche».