Roma, maxi operazione antidroga: 17 arresti tra Lazio e Lombardia

0
13
 

Partiva dalla Grecia e dall’Albania per giungere nelle piazze della movida romana: questo il percorso di un traffico di droga sgominato questa mattina dai carabinieri.

Dalle prime luci dell’alba i militari stanno infatti notificando un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 17 persone ritenute responsabili di gestire il traffico di sostanze stupefacenti destinato principalmente ai frequentatori della movida capitolina.

Decine anche le perquisizioni, tuttora in corso nel Lazio e in Lombardia, presso gli immobili nella disponibilità degli indagati.

L’operazione dei carabinieri ha consentito di sgominare un vero e proprio clan composto da 16 persone di età compresa tra i 21 e 40 anni, tra cui 14 albanesi, un greco e due romeni.

La droga veniva occultata all’interno di autovetture parcheggiate in strada o all’interno di box auto, intestati a prestanome, in attesa che venisse rivenduta al dettaglio a Campo De Fiori, Testaccio, Pigneto, San Lorenzo, Ponte Sisto e piazza Trilussa.