Via Veneto, prelevavano da bancomat con carte clonate: due bulgari in manette

0
24
 

Due bulgari di 30 anni sono stati arrestati dai carabinieri per possesso e utilizzo indebito di carte di credito clonate.

Notati ad armeggiare nei pressi di una banca di via Vittorio Veneto, i due sono stati bloccati dai militari mentre stavano effettuando un prelievo dal bancomat con una delle 37 carte di credito clonate che avevano portato con sé.

Nella successiva perquisizione dei carabinieri presso la camera dell’hotel dove erano alloggiati i due bulgari, sono stati trovati 10 mila euro in contanti.

Le carte e il denaro, frutto di precedenti prelievi illeciti, sono stati sequestrati mentre i due 30enni sono stati portati in caserma in attesa del rito direttissimo.