Questione rom, minitende nell’ex Casilino 900

0
52
 

Spuntano le tende nell’ex insediamento nomadi Casilino 900. Si possono scorgere circa cinque minitende sparse nell’area, abitate da alcune famiglie di senza fissa dimora.

Vere e proprie baracche sono state allestite, invece, fra viale Luciani e viale dei Romanisti. Resta alta l’allerta in via Salviati dove da un mese 200 nomadi sfuggiti dal campo di Castel Romano si sono insediate in un terreno senza acqua nè luce.

«Bisogna riparare la recinzione rotta sul lato del Parco di Centocelle altrimenti si incentiva il bivacco», sottolinea Alessandro Moriconi, ex assessore all’ambiente dell’ex Municipio VII.

adc

È SUCCESSO OGGI...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...