Roma, trovato morto in casa con mani legate e sangue in testa

0
50
 

Un uomo di circa 60 anni è stato trovato morto con le mani legate dietro la schiena in un appartamento al secondo piano di via Portuense 407, a Roma.

Il corpo è stato rinvenuto dalla polizia, allertata dalla sorella della vittima. La donna si era infatti preoccupata perché non riusciva a contattarlo al telefono né a farsi aprire la porta di casa. Gli agenti hanno trovato l'uomo disteso a terra con le mani legate e la testa insanguinata.

Al momento, non si esclude alcuna ipotesi. Sulla vicenda sta indagando la polizia.

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano

Ostia, scoppia incendio in un appartamento

Ostia via dell'appagliatore 94 incendio di appartamento intorno alle 18 circa.  al primo piano. Di uno stabile di cinque.Sul posto almeno quattro squadre di vigili del fuoco, con ausilio dell autoscala..Coinvolta la cucina da...

Accendono il forno e prendono fuoco: feriti padre e figlia

Una fiammata li ha investiti non appena acceso il forno. Probabilmente per un fuga di gas ieri verso le 19.30 è divampato un incendo in una casa in via di Gricciano, nei pressi di Cerveteri....
Magic, i più grandi illusionisti del mondo si ritrovano a Roma

Magic, insieme a Roma i più grandi illusionisti del mondo

Una strana coppia formata da un baro e una fioraia. Una misteriosa incantatrice di maschere proveniente dall’Estremo Oriente. E un “prestigiatore” di laser 3D che con le mani riesce a far danzare la luce....

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...
tuscolano

Schianto sull’Aurelia: giornata di paura

Giornata particolarmente impegnativa quella di oggi 27 aprile 2017 per i Vigili del Fuoco di Civitavecchia. I VVF fra ascensori bloccati, aperture porta e soccorsi vari, sono intervenuti per due incidenti stradali.   Il primo a...