Colosseo, scippatore inseguito e arrestato dai carabinieri

0
21
 

Un romeno 19enne è stato arrestato questa notte nei pressi del Colosseo con l’accusa di rapina.

Il giovane malvivente, insieme a due complici, aveva avvicinato un 22enne bresciano residente a Roma mentre stava passeggiando in via di San Gregorio, vicino al Colosseo e lo aveva aggredito a calci e pugni per strappargli dal collo una catenina d’oro.

Notata la scena da lontano, una pattuglia di carabinieri si è gettata nel luogo dell’aggressione. I due complici sono riusciti a scappare prendendo direzioni diverse e facendo perdere le loro tracce ma i militari sono riusciti ad acciuffare il delinquente che aveva materialmente messo a segno lo scippo.

Immobilizzato dai carabinieri, il 19enne, che stringeva ancora nel pugno la catenina, è stato portato in caserma in attesa del rito direttissimo.
Al 22enne bresciano, che nella colluttazione con i rapinatori aveva riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni, è stata restituita la catenina.