Roma, cadavere di un trans alla stazione Termini

0
25
 

Il corpo di un transessuale brasiliano è stato ritrovato questa mattina a Roma, poco dopo le 8, in un cantiere alla stazione Termini.

Il cadavere, che presenta alcuni lividi sul volto e delle profonde ferite da taglio sul corpo, è stato scoperto dagli operai che iniziavano il turno di lavoro, vicino al binario 10 dello scalo ferroviario della Capitale.

Sul posto è intervenuta la Polfer, affiancata poi dalla Squadra mobile e dalla Scientifica che stanno effettuando i rilievi del caso.

Al momento non è esclusa alcuna ipotesi sulle cause della morte anche se le ferite e i lividi farebbero pensare a un pestaggio.