Prenestino, parco di piazza Sabaudia in stato di abbandono

0
65
 

Panchine semi-devastate circondate da erba alta e sporcizia, cestini dell’immondizia inesistenti sostituiti da contenitori di fortuna strapieni. Uno scenario che invita solamente a scegliere altre mete per trascorrere un po’ di tempo in relax.

Il parchetto di piazza Sabaudia al Prenestino sembra infatti tutto tranne che un’area verde pubblica, mentre c’è chi approfitta delle siepi a dir poco trascurate per costruirsi un giaciglio sia diurno che notturno.

«Una volta qui c’era anche una pista di pattinaggio e ci venivo con i nipoti per farli giocare perché il parco era ben curato. Adesso invece è completamente abbandonato, uno scempio, e ci chiediamo il perché non venga mai nessuno a pulire», commenta amareggiata una residente del quartiere.

I cancelli sono sempre aperti e il vialetto interno collega piazza Sabaudia a un parcheggio. Anche qui la situazione è ai limiti dell’agibilità con un tappeto di vetri di bottiglie gettate a terra dopo l’uso e cartacce ovunque tra le auto in sosta.

Simone Sperduto

È SUCCESSO OGGI...

roma san giovanni farmacia rapina tatuaggio

Rapina farmacia a San Giovanni: tradito da un tatuaggio

I carabinieri della stazione Roma San Giovanni hanno arrestato un romano cinquantenne ritenuto responsabile di aver commesso, lo scorso 8 marzo, una rapina a mano armata in una farmacia di via Corfinio, nel quartiere...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Movida tossica a Roma: blitz dei carabinieri

Sedici spacciatori arrestati e centinaia di dosi di droga sequestrate. Hashish, marijauana, cocaina, ketamina e MDMA, tra le altre. È il bilancio dell’intensa attività antidroga eseguita dai carabinieri del comando Provinciale di Roma. L'ennesima...
videocamera furti borse cellulari alberghi roma

Il trucco per rubare borse e cellulari: videocamera svela come agivano

Operava negli alberghi del centro di Roma. Erano una vera e propria gang latino americana. Rubavano borse e oggetti di valore agli ospiti degli alberghi. E il modus operandi era sempre lo stesso. La...
ladro di biciclette

Ottantenne muore in carcere: addio al ladro di biciclette

Era stato soprannominato il ladro di biciclette perché di due ruote, nel corso della sua vita, ne aveva rubate migliaia. Non per necessità. Né per indole da malfattore. Ma perché affetto da una forma...
corda impiccato genazzano suicidio

Orrore a Genazzano: si impicca all’albero del suo giardino

Attimi di terrore negli occhi di alcuni passanti. Un uomo, ancora vivo, penzolava impiccato a un albero. Immediatamente hanno chiamato il 112 e, miracolosamente, l'aspirante suicida è stato salvato. Lo scioccante episodio è accaduto...