Stuprò minorenne in Romania: arrestato romeno alla Borghesiana

0
70
 

Dopo giorni di ricerche e pedinamenti, i carabinieri hanno arrestato un cittadino romeno di 34 anni, ricercato in tutta Europa da più di un anno. L'uomo era stato condannato in Romania a 8 anni di reclusione per aver stuprato, insieme a un complice, una connazionale minorenne.

Per questo motivo, nel febbraio 2012, era stata diramata dalla Romania una nota di ricerca internazionale finalizzata all'esecuzione di un mandato di arresto europeo. I militari da circa 10 giorni erano riusciti a individuare a Roma la moglie del ricercato, in una piccola abitazione della popolosa zona della Borghesiana.

Da quel momento sono scattati i servizi di appostamento ma l’uomo ha adottato tutte le cautele del caso, evitando di uscire o di avvicinarsi alle finestre. Finalmente, la mattina del 6 agosto, anche se per pochi secondi, l’uomo è uscito di casa ed è stato riconosciuto: i militari, a quel punto lo hanno ammanettato.