Roma, via Nazionale: a spasso con una carta di credito rubata

0
83
 

Un cittadino algerino di 55 anni, già conosciuto dalle forze dell’ordine, è stato arrestato da un carabiniere in borghese e libero dal servizio della stazione carabinieri Roma Quirinale con l’accusa di ricettazione, possesso ingiustificato e utilizzo fraudolento di carta di credito.

L’uomo è stato sorpreso dal militare dell’Arma all’interno di una profumeria di via Nazionale, mentre tentava di acquistare dei profumi con una carta di credito risultata rubata e intestata ad un cittadino statunitense.

La carta è stata sequestrata mentre il 55enne è stato accompagnato in caserma, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

È SUCCESSO OGGI...

L’Infiorata di Genazzano: al via nel weekend

Il turista che visiterà Genazzano nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio scoprirà con stupore che le strade, i borghi e le piazze si andranno mano a mano colorando con un tappeto...

Gira con in mano una bottiglia per aggredire un connazionale

Pomeriggio di controlli della polizia di stato a Roma in piazza Vittorio, via Giolitti e zone limitrofe, unitamente agli agenti del reparto volanti, prevenzione crimine, reparto mobile e unità cinofile antidroga del gruppo pronto...
Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...

Tiziano Ferro in concerto allo stadio Olimpico di Roma: la scaletta

É il giorno di Tiziano Ferro allo stadio Olimpico di Roma. E non solo oggi. Il cantante di Latina, tra i più apprezzati al mondo, porterà nella capitale il grandioso spettacolo dello "Stadi Tour"...

Campidoglio: per San Pietro e Paolo divieto di vendita, somministrazione, trasporto bevande contenitori in...

Tutelare l’incolumità pubblica e la sicurezza dei presenti in occasione di manifestazioni che possono comportare la concentrazione di un alto numero di persone in spazi ristretti o delimitati. Con questo obiettivo la sindaca di...