Roma, via Nazionale: a spasso con una carta di credito rubata

0
29
 

Un cittadino algerino di 55 anni, già conosciuto dalle forze dell’ordine, è stato arrestato da un carabiniere in borghese e libero dal servizio della stazione carabinieri Roma Quirinale con l’accusa di ricettazione, possesso ingiustificato e utilizzo fraudolento di carta di credito.

L’uomo è stato sorpreso dal militare dell’Arma all’interno di una profumeria di via Nazionale, mentre tentava di acquistare dei profumi con una carta di credito risultata rubata e intestata ad un cittadino statunitense.

La carta è stata sequestrata mentre il 55enne è stato accompagnato in caserma, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.