Accoltella coinquilino dopo una lite

0
172
 

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un 35enne romano, gia'' noto alle forze dell''ordine, con l''accusa di tentato omicidio. Ieri pomeriggio, all''interno di un appartamento di via delle Giunchiglie, nel quartiere Centocelle, l''uomo, sotto l''effetto di sostanze stupefacenti, a seguito di un litigio scaturito per futili motivi, ha colpito con tre coltellate al petto il coinquilino, un 60enne romano.

I vicini di casa, allarmati dalle urla della vittima, hanno immediatamente chiamato il 112 dei Carabinieri, che giunti sul posto hanno arrestato l''aggressore. Il 35enne era in casa con ancora indosso i vestiti insanguinati. Il 60enne, subito soccorso, e'' stato accompagnato presso il policlinico Casilino e a causa delle ferite riportate ne avra'' per almeno 30 giorni. Il 35enne, invece, arrestato dai Carabinieri e'' stato associato presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell''Autorita'' giudiziaria, mentre il coltello e'' stato sequestrato.

(Dire)

È SUCCESSO OGGI...

Banda della saracinesca: furti notturni ai danni di alcuni esercizi commerciali

La scorsa notte, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ostia hanno arrestato 3 persone per il tentato furto ai danni di un bar nel centro di Ostia. I carabinieri avevano stretto il cerchio alla luce...

Rissa e furti dopo Lazio-Spal: identificato un altro tifoso. Daspo di 8 anni

Dovrà restare lontano dai campi di calcio per 8 anni il tifoso arrestato dalla Polizia di Stato domenica sera al termine di Lazio-Spal. Il Questore di Roma, considerato che il tifoso oltre ad essere già conosciuto dalle Forze...

Turisti nel mirino dei ladri: furti di bagagli sulle auto con targa straniera

Continua l’azione dei carabinieri per contrastare i reati che vedono come vittime i turisti in visita nella Capitale. Dopo i numerosi arresti dei giorni scorsi, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San...

Frosinone, ordinanze antiprostituzione: multato il primo cliente

A seguito dell'ordinanza emanata, nei giorni scorsi, dal sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, per contrastare il fenomeno della prostituzione sul territorio comunale, si sono intensificati i controlli e le operazioni delle forze dell'ordine e...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...