San Cesareo, anziana scippata al mercato

0
23
 

Erano le ore 09.00 circa, quando durante il mercato settimanale del sabato, in pieno centro, un’anziana donna di 78 anni, e’ stata scippata della sua catenina d’oro che aveva al collo.

La vittima, non si e’ resa neanche conto dell’accaduto cadendo rovinosamente a terra e battendo il capo sull’asfalto. Poco lontano, una pattuglia della Stazione Carabinieri di San Cesareo ha notato la scena ed è immediatamente intervenuta bloccando uno dei due rapinatori, e.m.a. classe 1993 di origine marocchina, che stava tentando di darsi alla fuga. Immediatamente sono scattati i soccorsi alla povera anziana che è stata trasportata presso il locale nosocomio di Palestrina e a causa delle lesioni riportate ne avrà per almeno 10 giorni. Sul posto sono arrivate altre pattuglie della Compagnia Carabinieri di Palestrina che si sono subito messe sulle tracce dell’altro rapinatore.

Le ricerche partite da via Giovanni Amendola si sono svolte meticolosamente hanno permesso poco dopo, di rintracciare ed arrestare, anche il complice, n.m. classe 1990, anch’egli di origine marocchina. Inutile il tentativo del 23enne che alla vista dei Carabinieri li ha aggrediti, nel tentativo di proseguire la fuga. I due stranieri arrestati, al termine del rito per direttissima, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia, a disposizione della Autorità Giudiziaria di Tivoli, dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso.