Chiede il biglietto, capotreno malmenato

0
98
 

Hanno malmenato il capotreno ''reo'' di aver chiesto loro il biglietto a bordo. E' accaduto questa mattina alle 11 circa, alla stazione di Colle Mattia nel comune di Roma,  sul regionale 12156 delle dieci del mattino. Due viaggiatori, un uomo e una donna senza biglietto,  hanno aggredito il capotreno, lo hanno scaraventato fuori dal convoglio e poi preso a calci e a pugni. Il capostazione in servizio è intervenuto in soccorso e gli aggressori si sono dati alla fuga.

Giunta l’ambulanza il capo treno è stato trasportato al  pronto soccorso di Frascati dove è stato medicato e dimesso con  una  prognosi di 5 giorni per contusioni e “tumefazioni” sul viso e diverse altre parti del corpo.

Gli aggressori, fermati dai Carabinieri di Tor Vergata, sono stati poi identificati e denunciati dal personale FS. I viaggiatori del treno interessato hanno proseguito il viaggio in direzione di Roma con il convoglio successivo. Ritardi anche per 4 regionali.

È SUCCESSO OGGI...

fucile

Cammina per strada armato di fucile: allarme in città

Allarme in centro a Roma: un giovane di colore con un in braccio un fucile è stato segnalato in via Plinio, zona Prati. Sul posto la polizia di Stato dei commissariati Aurelio, San Pietro e Borgo. Verifiche...

Cerveteri, bufera Marini su Zito: “Asfalta la campagna elettorale”

«La presunzione di alcuni esponenti dell’Amministrazione comunale uscente suona come uno schiaffo ai 40mila cittadini della nostra comunità, trattati come fossero già tutti con il cervello all’ammasso». Il vice sindaco asfalta la campagna elettorale e...
Sequestro-Polizia ladispoli

Tentano di rubare una moto d’epoca: uno dei ladri scappa e lascia a piedi...

La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 40enne romano, residente a Genazzano, con precedenti, con l’accusa di rapina impropria. L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri in via...

Trascinata dietro ai cassonetti e molestata: orrore in pieno centro

Bloccata per le spalle, trascinata dietro ai cassonetti della spazzatura e toccata nelle parti intime. È questo il racconto che, una ventenne, in stato di shock, ha fatto agli agenti degli equipaggi della Polizia di...

Palpeggiava e molestava le sue allieve: orrore a Roma

Quando sulle lavagne di alcune aule di un istituto scolastico del Prenestino è apparsa la scritta “pedofilo”, associata al cognome di uno dei professori, la Polizia di Stato, nel più assoluto riserbo, era già...