Movida romana: i carabinieri arrestano 5 persone

0
36
 

Proseguono i servizi di controllo dei carabinieri del Gruppo di Roma nei luoghi della movida della Capitale. Ieri sera, in particolare i militari hanno presidiato i quartieri Pigneto, San Lorenzo e Monti per prevenire ed eventualmente arginare fenomeni di illegalità. Il bilancio è di 5 persone arrestate e di altre 2 denunciate a piede libero.

In manette sono finiti due cittadini romeni, rispettivamente di 27 e 46 anni, bloccati nel quartiere San Lorenzo, subito dopo aver alleggerito del portafogli un turista finlandese; un cittadino afgano di 20 anni, sorpreso a vendere dosi di marijuana ad un giovane acquirente che è stato segnalato; un 20enne romano in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Roma ed infine un 55enne romano a seguito di un ordinanza di esecuzione espiazione pena detentiva, in regime degli arresti domiciliari, emesso dalla Procura della Repubblica di Roma.

Le due denunce invece sono scattate per un 24enne italiano trovato in possesso di dosi di hashish e 300 euro in denaro contante, probabile provento dell’attività illecita, tutto sequestrato e per un 29enne romano sorpreso con alcuni grammi di ketamina. Nel corso dell’attività di controllo sono state, in totale, identificate 45 persone di cui 7 con precedenti, controllati 25 mezzi e segnalati al prefetto 5 giovani quali assuntori di droghe.