Furti a Ostia, 3 arresti in poche ore

0
39
 

Nell’ambito dei consueti controlli notturni, i carabinieri di Ostia hanno arrestato M.D. e R.R. entrambi romani di 22 e 32 anni, entrambi disoccupati, con l’accusa di furto aggravato. I due sono stati sorpresi in piena notte, intenti a smontare le ruote e l’impianto stereo di una Renault Clio parcheggiata nella via Baleniere. Alla vista dei militari i ladri hanno tentato la fuga ma sono stati prontamente bloccati e arrestati, mentre l’auto è stata restituita alla proprietaria che abita in una traversa limitrofa.

In una profumeria di via Paolo Orlando, è stato poi arrestato P.P. 35enne pregiudicato lidense, sorpreso a rubare alcuni prodotti cosmetici. L’uomo è stato notato girovagare con atteggiamento sospetto nelle corsie del negozio per cui, un addetto alla vigilanza ha deciso di seguirlo. I suoi sospetti son risultati fondati in quanto il “cliente”, pensando di passare inosservato, ha prelevato alcuni prodotti cosmetici di marche prestigiose dagli scaffali d’esposizione e li ha occultati sotto i propri indumenti.

Quando si è diretto verso l’uscita, senza passare per le casse, il vigilante lo ha invitato a restituire la merce rubata ma questi, pur di guadagnare la fuga lo ha spintonato dirigendosi poi verso l’uscita dove ha trovato due carabinieri della stazione di Ostia che nel frattempo erano stati chiamati da un passante. Il ladro è stato arrestato con l’accusa di rapina impropria mentre la merce rubata è stata restituita al proprietario del negozio.