Bimba di 5 giorni perde i sensi in auto durante il nubifragio

0
31
 

Durante il nubifragio che si è abbattuto l'altro pomeriggio su Roma, una bambina di soli 5 giorni di vita ha perso i sensi mentre era in auto con i genitori. Immediatamente è stato chiamato il 118, che di conseguenza ha allertato anche la sala operativa della questura. I primi a trovare l'auto con la bimba da soccorrere sono stati gli agenti del commissariato Spinaceto che, dopo aver fatto sgomberare la strada da auto e persone, hanno chiuso le vie di accesso alla piazza per permettere l'atterraggio dell'eliambulanza e, infine, hanno attivato i lampeggianti della volante per facilitare l'avvistamento dall'elicottero.

Nel frattempo sono sopraggiunte altre pattuglie che hanno aiutato a mantenere chiusi al traffico tutti gli accessi al piazzale oltre a tenere lontano le decine di curiosi che nel frattempo si erano avvicinati, per evitare che potessero in qualche modo intralciare i soccorsi. Dopo le prime cure la bimba aveva già ripreso a piangere, ma comunque, all'arrivo dell'eliambulanza, lei e la mamma sono state accompagnate al policlinico Gemelli.

Il padre della piccola, ancora sconvolto, ha chiesto ai poliziotti indicazioni su come raggiungere l'ospedale, dal momento che venendo da fuori Roma non conosceva la strada. Gli agenti a quel punto, rendendosi conto che l'uomo non era in condizioni di guidare, l'hanno scortato fino in ospedale, dove poi hanno appreso che la bimba non era più in pericolo di vita. (fonte Dire)