Donna minaccia il suicidio sul cornicione del palazzo della Regione Lazio: salvata

0
72
 

A Roma intorno alle 13 di oggi, a seguito di una segnalazione al 113, personale del commissariato Colombo è intervenuto in via Rosa Raimondi Garibaldi, presso il palazzo della Regione Lazio, dove era stata segnalata la presenza di una dipendente sul cornicione dell'ottavo piano. Convinta dagli operanti a desistere dai suoi intenti suicidi, causati sembra da una forte crisi depressiva, la donna, R.S., 61 anni, è stata accompagnata presso l'ospedale Cto per gli accertamenti del caso. Sul posto anche i vigili del fuoco e il personale del 118.

È SUCCESSO OGGI...

Investe una signora anziana con la macchina e scappa

Ieri alle 18:30 circa una signora anziana di ottant’anni è stata investita da una Renault Clio il cui conducente si è dato alla fuga senza fermarsi e prestare soccorso. Il fatto si è verificato a Roma...

Movimento 5Stelle, Lorenzon premiato da Legambiente per la differenziata. Ma i suoi predecessori?

La propaganda non guasta mai, soprattutto per il Movimento 5stelle che con alterne fortune tenta di governare i comuni appena conquistati nella tornata elettorale del 2016. Quindi sinceramente apprezziamo il fatto che uno dei...
bova francini teatro brancaccio

Teatro Brancaccio, la nuova stagione 2017/2018

Il Teatro Brancaccio di Roma ha presentato la sua nuova stagione, quella 2017/2018. Una programmazione che si articola su diversi spazi. Con una linea tematica che abbraccia gli umori delle tendenze contemporanee. E con...

Calciomercato Lazio, contatto con l’Atalanta per Gomez

La Lazio insiste con l'Atalanta per Alejandro Gomez. "El Papu", tra i migliori attaccanti del campionato nella stagione appena conclusa, è stato recentemente blindato dalla società bergamasca ("è incedibile, stiamo lavorando per il rinnovo e...

Colleferro, da aprile di nuovo in funzione il termovalorizzatore

L’Ama ha dato l’ok alla rigenerazione (“revamping”) della seconda linea di termovalorizzazione  di Colleferro che sarà attiva almeno  fino al 2022. L’operazione era stata bloccata alla fine dello scorso anno dall’ex presidente di Ama, recentemente dimissionata, Antonella...