Ladro sbadato tenta furto d’auto ma dentro c’è il proprietario: arrestato

0
57
 

Doveva essere particolarmente distratto il ladro che ha tentato di rubare un’auto in via Casilina, a Roma, senza accorgersi che dentro c’erano il proprietario e il figlio di pochi mesi.

Il singolare episodio è accaduto nel primo pomeriggio di ieri. Moglie e marito, con il figlio neonato, si erano fermati davanti a una farmacia. La moglie era scesa dall'auto per acquistare alcuni medicinali, mentre l'uomo si era seduto sul sedile posteriore per accudire il bimbo. Improvvisamente il ladro si è intrufolato dentro la vettura e ha tentato di mettere in moto con le chiavi rimaste inserite nel cruscotto.

A mandare a rotoli il furto c’ha pensato lo stupefatto proprietario della vettura che lo ha prima fermato all’interno dell’auto, per poi inseguirlo dopo che il ladro si era dato alla fuga a piedi.

Una pattuglia di polizia che aveva assistito alla scena è intervenuta e ha bloccato l'uomo, in seguito identificato per S.M., italiano di 56 anni, già noto alle forze dell'ordine. Il ladro distratto è stato arrestato e dovrà rispondere di tentato furto di autovettura in attesa di essere sottoposto a giudizio con rito direttissimo presso il Tribunale.