Genzano, tenta il suicidio da un palazzo: salva

0
35
     

Ha riportato la frattura del bacino e varie escoriazioni una donna di nazionalità romena che giovedì mattina ha tentato il suicidio a Genzano. Intorno alle 9.30 una pattuglia del commissariato di Polizia si è portata, dopo una specifica segnalazione, in pieno centro su via Guidobaldi.

La donna, in questi giorni ospite della sorella, si è lasciata cadere nel vuoto da un parapetto alto diversi metri. All'arrivo degli agenti la 35enne era ancora cosciente. Con l'intervento del 118 è stata trasferita in eliambulanza all''ospedale San Camillo-Forlanini di Roma.

Al momento è sedata, riservata la prognosi. Sconosciuti i motivi del gesto. La donna era in procinto di ripartire per la Romania. (dire)