Genzano, tenta il suicidio da un palazzo: salva

0
86
     

Ha riportato la frattura del bacino e varie escoriazioni una donna di nazionalità romena che giovedì mattina ha tentato il suicidio a Genzano. Intorno alle 9.30 una pattuglia del commissariato di Polizia si è portata, dopo una specifica segnalazione, in pieno centro su via Guidobaldi.

La donna, in questi giorni ospite della sorella, si è lasciata cadere nel vuoto da un parapetto alto diversi metri. All'arrivo degli agenti la 35enne era ancora cosciente. Con l'intervento del 118 è stata trasferita in eliambulanza all''ospedale San Camillo-Forlanini di Roma.

Al momento è sedata, riservata la prognosi. Sconosciuti i motivi del gesto. La donna era in procinto di ripartire per la Romania. (dire)

È SUCCESSO OGGI...

Cotral, Zingaretti: “Dai debiti agli utili e autobus nuovi. E non è finita”

"È dura ma finalmente anche Cotral sta cambiando: quattro anni fa c'erano 26 milioni di debiti e autobus vecchi di quasi 30 anni, oggi il bilancio è in attivo di 8 milioni. Non tutti i problemi...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, carabinieri arrestano nomadi minorenni ladre d’appartamento

Ieri pomeriggio grazie ad una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri della Stazione Roma Quirinale hanno arrestato due nomadi, di 16 e 17 anni, entrambe domiciliate al campo nomadi di via di Salone,...
Ladispoli droga carabinieri

Ladispoli, scoperto insospettabile 26enne con hashish e piante di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 26enne ladispolano incensurato, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante atte alla produzione di sostanze stupefacenti. L’attività...

Mario Venuti in concerto al Gay Village di Roma

Venerdì 30 Giugno, alle ore 21.30, il regno di Gay Village Fantàsia a Roma s'illuminerà con le melodie di Mario Venuti, nell'unica tappa romana del "Motore di Vita Tour", in scena sul grande Palco Amarganta,...

Blitz negli alimentari, multe per 20mila euro: muffe nei frigo e cibi mal conservati

Sequestro di oltre 70 kg di prodotti alimentari, perché privi dell'indicazione di provenienza o con etichette in lingua straniera, bevande scongelate e ricongelate più volte: questo è il risultato di un controllo del gruppo...