Ignazio Marino: «Meno soldi per gli F35 e più attenzione alle scuole»

0
71
 

«Abbiamo bisogno di maggiori risorse per le scuole. E' una questione nazionale, ma se il Governo preferisce investire 15 miliardi per i caccia F35 e diminuisce negli ultimi 7 anni e mezzo di 7 miliardi i trasferimenti agli enti locali significa che avremo i bombardieri più belli del pianeta ma meno banchi e meno posti nei nostri pronto soccorso».

Così il sindaco di Roma, Ignazio Marino, nel corso di un''intervista a Radio Città Futura. «Abbiamo usato tutti i mezzi possibili per fare in modo che tutti bambini disabili di Roma possano iniziare regolarmente l''anno scolastico – ha aggiunto il primo cittadino della Capitale – Non ci saranno tagli, per i 3.500 bambini disabili abbiamo anche voluto la piena disponibilita'' degli assistenti educativo culturali che dipendono dal comune. Non vogliamo ulteriori tagli sul sociale e chi e'' rimasto indietro deve avere un aiuto prima degli altri».