Roma, furto in agenzia all’Ostiense: due arresti

0
34
 

Avevano appena scardinato la serratura della serranda di un’agenzia pratiche auto di via Marco Polo, a Roma, quando questa notte sono stati sorpresi dagli agenti del commissariato Trastevere. Sono finiti così in manette per furto aggravato due malviventi, L.G e P.S., entrambi italiani di 50 e 48 anni, già noti alle forze dell’ordine.

Inviati dalla sala operativa della Questura per una segnalazione di rumori sospetti, i poliziotti a bordo della pattuglia avevano notato che, nonostante la serranda fosse chiusa, in terra, al margine del marciapiede, c’era il lucchetto tagliato a metà. Sentendo dei rumori provenire dall’interno del locale, gli agenti erano quindi intervenuti e, aprendo la serranda, avevano sorpreso due persone intente cercare denaro all’interno di scaffali e cassetti.

I ladri, bloccati e identificati, sono stati accompagnati presso gli uffici di polizia. Tutto il materiale utilizzato nel tentato furto, tra cui una bombola con fiamma ossidrica, un piede di porco e vari cacciaviti, è stato invece sequestrato.