Roma, Laurentino: ruba 700 euro da una macchinetta cambia soldi

0
26
 

I carabinieri del nucleo radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino africano di 42 anni, con l’accusa di rapina impropria. L’uomo, ieri sera, è entrato in un bar di via Paolo di Dono, in zona Laurentina per giocare alle slot machine, e quando si è avvicinato alla macchinetta cambia soldi, ha notato che era aperta.

A questo punto ha rubato i 700 euro contenuti all’interno ed è fuggito via. Il titolare del bar si è accorto dell’accaduto e immediatamente l’ha inseguito, allertando anche il 112. Una volta raggiunto, il ladro lo ha anche aggredito, colpendolo a calci e pugni, nel tentativo di dileguarsi.

La pattuglia dei militari dell’arma giunta poco dopo, ha arrestato il 42enne e recuperato i 700 euro che sono stati restituiti al proprietario del bar. Accompagnato in caserma il 42enne è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito per direttissima.