Lavoro, i gladiatori ancora sull’arco di Costantino. Oggi assemblea Usb

0
76
     

Alla fine hanno passato la notte sulla cima dell'arco di Costantino, a Roma, arrampicati a 21 metri di altezza, lontano da casa, all'aperto. Sono 10 ex vigilantes che da ieri protestano contro la mancata assunzione, per loro e per altri 136 colleghi, nelle società municipalizzate del Comune di Roma.

Il 30 settembre scadrà l'ennesimo contratto a tempo e ancora non hanno ricevuto rassicurazioni sul loro futuro lavorativo. Di fronte alla possibilità di un'imminente disoccupazione i dipendenti hanno scelto la linea dura, quella dell'ultimatum: senza contratto resteranno sul monumento.

Come biasimarli visto che questa situazione di incertezza va avanti da quattro anni? Tutto è cominciato nel 2009 quando l'Istituto di vigilanza dell'Urbe fu prima commissariato per insolvenza, poi venduto a una società privata. A quel punto Comune, Provincia e Regione firmarono un accordo per riassorbire le guardie giurate rimaste senza lavoro, ma fino a oggi 146 di loro hanno dovuto accontentarsi di mansioni a termine.

E così ieri, approfittando delle impalcature, sono saliti sull'arco, insieme a Giudo Lutrario, sindacalista Usb, e per tutta la giornata hanno atteso di parlare con il sindaco Ignazio Marino. Quell'incontro, però, non c'è stato e così "armati" di sacchi a pelo, qualche provvista di acqua e cibo, hanno passato la notte all'addiaccio, protetti solo dallo striscione che hanno affisso, dove è scritto "Lavoro, diritti e dignità".

LEGGI ANCHE: Esplode Silos in Calabria, morto operaio di Velletri

L'unico contatto con il Campidoglio sarebbe avvenuto attraverso una telefonata con il vicesindaco Luigi Nieri che avrebbe preso tempo rimandando a oggi le prove di dialogo fra le due parti.

I manifestanti intanto non si muovono e al momento, il morale resta alto. E c'è da credere che siano disposti a resistere, già nel 2009 misero in atto una clamorosa "occupazione" del colosseo che gli valse il soprannome di "gladiatori". Il sindacalista, raggiunto al telefono, ha raccontato che i suoi compagni di "avventura" «Sono di buon umore, – ha detto – la notte è passata senza intoppi e almeno abbiamo goduto di un meraviglioso panorama della città visibile solo da questa altezza».

Sul fronte lavorativo resta l'insicurezza: «Non possiamo fare previsioni sull'esito di questa protesta – ha aggiunto Lutrario – speriamo solo che il Comune capisca le nostre ragioni e ci dia delle certezze una volta per tutte». Il sindacato Usb ha indetto per oggi alle16.30 un'assemblea pubblica alla quale sono invitati i principali interlocutori istituzionali. 

Elena Amadori

 

È SUCCESSO OGGI...

In Ama tornano gli accordi separati

"Nel pomeriggio, durante un tavolo sindacale da cui è stata estromessa la Fp Cgil, l'azienda ha sottoscritto due accordi con Cisl, Uil e Fiadel. Convocati in seconda battuta, non abbiamo nemmeno ricevuto i testi...

Berlusconi incontra la candidata sindaca di Guidonia

"Il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha incontrato a Palazzo Grazioli la candidata sindaco del centrodestra al Comune di Guidonia Montecelio, Arianna Cacioni, accompagnata dal coordinatore regionale del Lazio di F.I., sen. Claudio...

Latina diventa la Capitale dello StreetFood

Ci siamo. Da questo assolato pomeriggio 26 maggio, taglio del nastro ore 17.00 e fino alla mezzanotte inoltrata di domenica 28 maggio, Latina diventerà la capitale dello StreetFood. Ormai caldi i fornelli degli streetchef di truck, apecar...

Biagiotti, Montino: «Se ne va grande stilista che amava il nostro territorio»

"Sono addolorato per la scomparsa della stilista Laura Biagiotti. Alla figlia Lavinia e alla sua famiglia porgo le mie più sentite condoglianze. Con lei se ne va un pezzo della storia della moda italiana...

Marra Scarpellini, prima udienza a Roma

Udienza dedicata alle questioni preliminari, con riserva di pronunciamento da parte del tribunale, quella di oggi al processo che vede imputati l'ex capo di Gabinetto del Campidoglio Raffaele Marra, oggi apparso visibilmente dimagrito, e l'immobiliarista Sergio...